“Promemoria”: ore decisive per Lucarelli

By
Pubblicato: 10:06 - 25 maggio, 2017


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.

Tra le tante “esclusive” che circolano, ve l’avevamo anticipato: le prossime ore saranno decisive per il futuro del nuovo allenatore del Catania. Come vi abbiamo raccontato nel corso dei giorni (e delle settimane), i rossazzurri si avvicinano sempre più a Cristiano Lucarelli.

Come da tempo scritto sul nostro sito, per la giornata di oggi è previsto un incontro tra i vertici del Messina, con il presidente Franco Proto, e il tecnico: summit che, stando alle indiscrezioni, sembrerebbe essere una formalità. Vi abbiamo raccontato, poi, dei contatti passati e di un vertice tra Lucarelli e la dirigenza del Catania (e, nello specifico, con l’Ad Pietro Lo Monaco e il Ds Christian Argurio) in programma al termine dei saluti con il club giallorosso: insomma, come detto, “molti indizi portano a Lucarelli”. Ore calde: sarà fumata bianca?