Lucarelli vuole passare il turno: “Teniamo a questa competizione”

By
Pubblicato: 11:12 - 29 agosto, 2017


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.

Ormai stiamo imparando a conoscerlo: di solito, mister Cristiano Lucarelli non parla in conferenza stampa alla vigilia dell’incontro che vede impegnata la sua squadra. E così è stato anche questa volta: a poche ore all’inizio della gara tra Akragas e Catania in Coppa Italia Lega Pro, l’allenatore rossazzurro ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al sito ufficiale del club etneo:

“Teniamo molto a questa competizione, è un nostro obiettivo e vogliamo provare ad arrivare in fondo. Chiaramente ci sarà un’opportunità per chi non ha giocato con il Racing Fondi, il nostro organico permette ampie rotazioni. Non sarà una partita facile: troveremo un avversario molto abile nel difendersi e ripartire, come ha dimostrato l’anno scorso conquistando una salvezza importante ed anche all’esordio in questo campionato, creando molte difficoltà ad una formazione forte come il Matera”.