Casertana – Catania, i precedenti: è dominio campano, rossazzurri ancora senza successi

By
Pubblicato: 16:57 - 1 settembre, 2017


Prima trasferta stagionale per il Catania di Cristiano Lucarelli, che sabato alle 18.30 sarà impegnata sul difficile campo della Casertana. Dopo il pareggio interno col Fondi alla prima giornata, condito comunque da una prova convincente, i rossazzurri dovranno confermare quello che di buono si è visto in queste prime tre uscite stagionali, sia sotto il punto di vista del gioco che, soprattutto, sotto quello dell’atteggiamento.

Campo storicamente nemico l’Alberto Pinto per gli etnei, che nelle 11 sfide registrate dal 1979 fino a quella dello scorso anno sono stati in grado di raccogliere soltanto sei punti, frutto di altrettanti pareggi. L’ultima “x”, in ordine cronologico, è proprio quella maturata nello scorso campionato nella gara finita a reti bianche. Vittoria per i padroni di casa invece nella gara della stagione 2015/2016 per due a zero. Il primo confronto tra le due squadre è invece datato 1979/80, in Coppa Italia, e anche in quel caso la gara terminò a reti inviolate.

Sono quattro le affermazioni dei padroni di casa sulle undici gare disputate, mentre sono 7 i pareggi. Come detto, nessuna vittoria per i rossazzurri, sotto anche per quanto riguarda le reti segnate, con otto centri in totale per i campani contro le quattro messe a referto dai rossazzurri.

I PRECEDENTI:
1979-81: Casertana – Catania 0-0 (Coppa Italia)
1974-75: Casertana – Catania 0-0 (Serie C)
1987-88: Casertana – Catania 1-0 (Serie C1)
1988-89: Casertana – Catania 1-0 (Serie C1)
1989-90: Casertana – Catania 3-1 (Serie C1)
1990-91: Casertana – Catania 0-0 (Serie C1)
1992-93: Casertana – Catania 0-0 (Serie C1)
1996-97: Casertana – Catania 1-1 (Serie C2)
2015-16: Casertana – Catania 2-0 (Lega Pro)
2016-17: Casertana – Catania 0-0 (Lega Pro)