Mixed-zone | Vanigli: “Gara equilibrata, siamo stati cinici”

By
Pubblicato: 19:03 - 17 settembre, 2017


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.

Lucarelli squalificato, parla Richard Vanigli: il vice-allenatore del Catania, intervenuto in Mixed-zone, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“Tutte le partite presuppongono un grande equilibrio, ci sono i momenti in cui dobbiamo soffrire, come in questa, ma la gara dura novanta minuti. Abbiamo sofferto, anche sbagliato, ma in maniera cinica siamo riusciti ad andare in vantaggio. Analogie con la partita di Caserta? Quella è stata diversa, nonostante ci siamo abbassati un po’, l’atteggiamento di oggi era diversa: abbiamo impostato l’incontro cercando di prenderli alti, per meriti loro non ci siamo riusciti sempre. La gara è stata molto equilibrata, ma dobbiamo prendere l’aver capito ciò che ci aspetta, perché ci saranno momenti da soffrire in cui dobbiamo sfruttare tutte le occasioni. Tutti hanno dato il loro contributo, anche chi è entrato: abbiamo una rosa importante di giocatori molto bravi. Abbiamo visto che chi gioca riesce ad esprimersi al massimo: considerando il tipo di campionato, ogni domenica dobbiamo dare il massimo, chi gioca deve dare il meglio. Penso che la Virtus Francavilla non abbia meritato questo passivo e non so quante altre squadre riusciranno a farlo.”