Lucarelli vola basso su Twitter: “Sabato è tosta!”

By
Pubblicato: 16:53 - 18 settembre, 2017


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.

Di certo non si può dire che mister Cristiano Lucarelli sia poco social: anzi. E’ anche questo il concetto di “essere una persona vera”: essere normale, come tutti, più vicino delle barriere di un ruolo che, di solito, dovrebbe essere proprio così, spontaneo.

Due vittorie consecutive, la prima fuori casa con la Virtus Francavilla, sei reti messe a segno e zero subite: tanto entusiasmo… ma non troppo. Lucarelli ci tiene a tenere i piedi per terra e sul suo profilo Twitter scrive: “Fly down… sabato è tosta!”. Testa alla gara con l’Andria dell’ex Barisic, avversario insidioso sul cammino del Catania: siamo all’inizio di una settimana importante, un’altra da preparare nello stile dell’allenatore rossazzurro, che al Massimino non ci sarà, visto che dovrà scontare il secondo e ultimo turno di squalifica. La seguirà con sguardo attento dalla tribuna, come avvenuto al Fanuzzi di Brindisi. Intanto si vola basso, passo dopo passo, con il cinismo e la comprensione di ogni momento del match: è la ricetta giusta per vincere.