Cosenza – Catania, i precedenti: rossazzurri in vantaggio al “Gigi Marulla”

By
Pubblicato: 09:30 - 28 settembre, 2017


Mancano tre giorni al ritorno in campo del Catania di Cristiano Lucarelli nel campionato di serie C, in occasione della sesta giornata del girone d’andata. I rossazzurri saranno di scena, sabato 30 Settembre alle 20.30, al “Gigi Marulla” di Cosenza.

Squadra, quella di casa, reduce da un inizio di campionato non particolarmente esaltante, condito da 2 pareggi e ben 3 sconfitte, l’ultima delle quali (4-2 a Siracusa) ha sancito l’esonero dell’ormai ex tecnico Fontana. Impegno dunque apparentemente più che abbordabile per gli uomini di Lucarelli, che però ha sottolineato come una situazione del genere possa rivearsi un boomerang trasformando, così, un’anarchia confusionaria in carica agonistica da riversare in campo.

L’ultimo precedente sorride comunque alla formazione etnea, che in Calabria nella scorsa stagione ha raccolto una delle due vittorie complessive in trasferta grazie al 2-1 in rimonta firmato Anastasi e Mazzarani, dopo il vantaggio iniziale siglato al 19’ da Baclet.
Il bilancio complessivo, in virtù proprio del match dello scorso Dicembre, pende leggermente a favore dei rossazzurri, capaci di espugnare il Marulla in due dei sei incontri disputati – la prima vittoria risale al pirotecnico 4-3 della Coppa Italia 1962/63 – contro l’unica vittoria dei padroni di casa, il 3-1 in serie B nella stagione 2002/03. Sono tre, infine, i pareggi, ultimo dei quali nel 2015/16 sempre in Lega Pro.

In attesa della gara di sabato sono dunque 11 le reti messe a segno dai giocatori in maglia rossazzurra nei sei precedenti giocati dal 1946 ad oggi, stesso numero dei centri fatti registrare dai giocatori del Cosenza.

I PRECEDENTI:

1948/49: Cosenza – Catania 1-1 (Serie C)
1962/63: Cosenza – Catania 3-4 dts (Coppa Italia)
1987/88: Cosenza – Catania 2-2 (Serie C1)
2002/03: Cosenza – Catania 3-1 (Serie B)
2015/16: Cosenza – Catania 1-1 (Lega Pro)
2016/17: Cosenza – Catania 1-2 (Lega Pro)