Probabile formazione Catania: difesa e mediana confermate, possibili sorprese d’avanti

By
Pubblicato: 15:24 - 30 settembre, 2017


Stasera al “Gigi Marulla”, alle 20.30, il Catania affronterà il Cosenza nella gara valida per la sesta giornata del campionato di serie C, girone C. Sembrano esserci pochi dubbi per quanto riguarda l’undici iniziale dei rossazzurri, secondo il principio per cui squadra che vince non si cambia. Fiducia, dunque, a quel 3-5-2 che sembra sempre più punto fermo dello scacchiere tattico di Cristiano Lucarelli (che torna in panchina dopo aver scontato i due turni di squalifica) e che ha accompagnato le ultime tre vittorie stagionali del Catania.
In porta, ovviamente, confermatissimo Matteo Pisseri, con Aya, Tedeschi e Bogdan – favorito attualmente su Blondett – a comporre la linea difensiva.

Non dovrebbero esserci sorprese nemmeno per quanto riguarda la mediana, dopo le ottime prestazioni delle ultime gare; inamovibile Francesco Lodi in cabina di regia, supportato da Biagianti e Caccetta ai fianchi e con un ormai ritrovato Giovanni Marchese sull’out mancino. Possibile staffetta invece per quanto riguarda la corsia di destra, dato anche il doppio impegno che attende gli etnei tra oggi e martedì, con Esposito che potrebbe dare il cambio a Semenzato magari nella gara di martedì.

I dubbi maggiori riguardano infine il reparto avanzato, con cinque giocatori – almeno – a contendersi le ultime due maglie da titolari rimaste. Potrebbe essere concesso un turno di riposo a Russotto per quanto concerne il ruolo da seconda punta, con un Mazzarani pronto eventualmente a sfruttare la chance da titolare, alle spalle del centravanti che per la gara di Cosenza potrebbe essere Francesco Ripa, in luogo di un Davis Curiale apparso ancora leggermente in ritardo nelle ultime uscite.

 

PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2):

Pisseri; Aya, Tedeschi, Bogdan; Semenzato, Biagianti, Lodi, Caccetta, Marchese; Mazzarani (Russotto), Ripa. All: Lucarelli.