Top Player: assolutamente Lodi!

By
Pubblicato: 10:30 - 8 novembre, 2017


Stefano Auteri

Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Un ritorno in grande stile, un ritorno da applausi a scena aperta. A Pagani Francesco Lodi conquista con merito la palma di migliore in campo, frutto di una prestazione quasi perfetta sia dal punto di vista offensivo che difensivo. È’ vero, sicuramente la squadra campana ci ha messo del suo evitando una marcatura personalizzata e concedendo così al numero dieci ampi spazi giocabili, ma le sventagliate, le intuizioni ed i gol sono frutto della classe del regista rossazzurro.

Oltre alle aperture millimetriche, però, Lodi ha garantito anche tanta corsa e tanti palloni recuperati in stile Biagianti. Un mix perfetto tra fase di costruzione e di non possesso che ha permesso al Catania di essere sempre “corto” in campo e di poter immediatamente proiettarsi verso la porta avversaria. A questo poi bisogna aggiungere le due reti, soprattutto la prima su calcio piazzato, che impreziosiscono oltremodo la prestazione di Lodi. Peccato solamente per quel gol su azione che ancora stenta ad arrivare.

Ad inizio anno c’erano dei dubbi sul suo ritorno, sulla condizione atletica dopo tanti mesi di inattività, sull’ambientamento in un campionato così particolare. Beh Lodi ha scacciato via ogni perplessità a suon di gare convincenti e di un rendimento davvero entusiasmante. Faro ispiratore e lavoratore oscuro che guiderà fino alla fine il Catania nella lotta promozione.