Mixed-zone | Bogdan: “Prepariamo la prossima. Vi spiego il secondo gol…”

By
Pubblicato: 23:28 - 1 dicembre, 2017


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.

Intervenuto in zona mista al termine della gara contro il Trapani, il difensore del Catania, Luka Bogdan, ha commentato così la sconfitta del Provinciale:

“Sapevamo che sarebbe stata una partita dura perché il Trapani è una squadra di qualità. Abbiamo perso troppi duelli in mezzo al campo, poi non siamo riusciti a riprenderla nel secondo tempo: adesso dobbiamo prepararci per la prossima. Abbiamo preparato questa partita come tutte le altre, ma oggi è mancata un po’ di cattiveria, anche se loro hanno avuto un po’ di fortuna. Il secondo tempo? L’ho presa con la testa, poi mi sono girato, non c’era nessuno in copertura e ho provato con la scivolata a deviare il suo tiro, ma non ci sono riuscito.”