Scontri in viale Regione tra tifosi di Catania e Palermo prima della gara col Trapani

By
Pubblicato: 20:20 - 1 dicembre, 2017


Sono di pochi minuti fa le notizie riguardo gli scontri avvenuti nel pomeriggio odierno in viale Regione Siciliana tra alcuni “tifosi” di Palermo e Catania. Tutto, a quanto sembra, è iniziato all’altezza del ponte in prossimità della clinica Villa Serena quando, al passaggio del pullman dei tifosi etnei, alcuni sostenitori del Palermo si sono appostati dietro i muri del cavalcavia per poi lanciare bombe carte e fumogeni in direzione del mezzo. In un primo momento la Polizia sembrava avesse riportato la situazione alla normalità, salvo poi perdere nuovamente il controllo quando alcuni supporters rossazzurri, abbandonando l’autobus, hanno risposto all’attacco a propria volta con fumogeni e petardi.

Un ulteriore intervento delle forze dell’ordine aveva contribuito a riportare l’ordine almeno fino all’altezza del Grande Migliore quando, ancora una volta, alcuni tifosi etnei hanno ricominciato a lanciare petardi e bombe carta contro i rivali rosanero.

Attualmente sembra essere tutto tornano alla normalità, seguono aggiornamenti,