Catania – Matera 1-1, il tabellino: Curiale risponde a Sartore, al Massimino finisce pari

By
Pubblicato: 22:31 - 10 dicembre, 2017


Finisce in pareggio la sfida dell’Angelo Massimino tra Catania e Matera. I rossazzurri non approfittano dunque dei passi falsi, nel pomeriggio, di Lecce e Trapani andando ad infrangere contro il muro biancazzurro eretto da Auteri. Rete del vantaggio ospite all’undicesimo della ripresa grazie a Sartore, abile nel battere Pisseri sul primo palo. Pareggio casalingo invece con la bella realizzazione di Curiale, che al venticinquesimo ha battuto Tonti con un destro preciso da fuori area.

IL TABELLINO:

Catania 1 – 1 Matera

Catania (4-3-3): Pisseri; Esposito (Semenzato 59′), Aya, Bogdan (Tedeschi 80′), Marchese; Caccetta, Lodi, Mazzarani (Ripa 59′); Di Grazia (Rossetti 80′), Curiale, Russotto (Fornito 41′). A disp: Martinez, Lovric, Manneh, Biagianti, Bucolo, Correia. All: Lucarelli C.

Matera (3-4-1-2): Tonti; Salandria, Scognamillo, De Franco, Sernicola; Casoli, De Falco, Urso; Strambelli (Maimone 87′), Giovinco, Sartore (Corado 66′). A disp: Golubovic, Mittica, Buschiazzo, Maimone, Corado, Dugandzic, Dammacco. All: Auteri G.

Arbitro: Pierantonio Perotti della sezione di Legnano.

Marcatori: 56′ Sartore; 70′ Curiale

Ammoniti: Esposito, Bogdan, Aya; Sartore, Urso.

 

Cronaca:

-Primo tempo-

4′ – Grande occasione per Russotto! Splendido lancio di Mazzarani per il numero sette rossazzurro che di sinistro non riesce ad angolare abbastanza per battere Tonti.

15′ – Gol annullato a Davis Curiale! L’attaccante ex Trapani aveva battuto Tonti su assist di Andrea Di Grazia, ma l’assistente dell’arbitro ha alzato la bandierina strozzando l’esultanza del popolo etneo.

20′ – Occasione Matera, Giovinco riceve palla dall’out di sinistra dentro l’area di rigore ma non inquadra di parecchio la porta di Pisseri.

24′ – Destro al volo di Caccetta dal limite dell’area, palla di poco alta sopra la traversa.

27′ – Matera vicinissimo al vantaggio! Il destro di De Falco dal limite viene leggermente deviato e sfiora il palo alla destra di Pisseri.

39′ – A terra Andrea Russotto, che si è fermato toccandosi l’inguine in seguito a una progressione palla al piede.

41′ – Non ce la fa Russotto, al suo posto entra Giuseppe Fornito.

45′ – Ci prova Strambelli, il suo sinistro finisce di poco al lato sulla sinistra di Pisseri.

49′ – Finisce il primo tempo dopo quattro minuti di recupero, 0-0 al Massimino tra Catania e Matera. Prima frazione di gioco molto intensa e dai ritmi alti, con diverse occasioni per parte tra le quali spicca, ovviamente, la rete annullata a Davis Curiale.

-Secondo tempo-

48′ – Ci prova Di Grazia in acrobazia, palla alta sopra la traversa.

56′ – Gol del Matera! Ospiti in vantaggio grazie alla rete di Sartore, che batti Pisseri sul primo palo con un preciso destro dal limite destro dell’area di rigore.

59′ – Secondo e terzo cambio nel Catania, dentro Ripa e Semenzato per Mazzarani ed Esposito.

63′ – Palo di Giovinco su calcio di punizione dal vertice dell’area di rigore.

66′ – Primo cambio per il Matera: dentro Corado per l’autore del gol Sartore.

70′ – GOL DEL CATANIA!! Davis Curiale approfitta di una dormita della difesa del Matera e batte Tonti con un precisissimo destro da fuori area sul primo palo.

80′ – Altri cambi tra i rossazzurri, dentro Tedeschi e Rossetti per Bogdan e Di Grazia.

86′ – Destro di Lodi di pochissimo al lato, tiro deviato in calcio d’angolo.

87′ – Altro cambio nel Matera, dentro Maimone per Strambelli.

90′ – Cinque minuti di recupero.

91′ – Lodi costretto ad uscire in barella, il Catania però non ha più cambi e dovrà finire la partita in dieci uomini.

95′ – Triplice fischio al Massimino, 1-1 tra Catania e Matera.