Lucarelli: “sono stufo degli errori arbitrali. Avremmo avuto sette punti in più”

By
Pubblicato: 23:19 - 10 dicembre, 2017


Stefano Auteri

Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Latest posts by Stefano Auteri (see all)

Ecco le parole di mister Lucarelli dopo il termine della gara contro il Matera:

“purtroppo mi tocca fare una cosa che non amo fare: devo recriminare sull’arbitro. Per la quinta o sesta partita di fila l’arbitro ha voluto fare il protagonista. Non parlo tanto del gol di Curiale, ma della gestione dei cartellini e non solo. Le ultime partite sono state fortemente alterata dalle decisioni arbitrali e penso che la nostra piazza meriti più rispetto. Troppi errori, credo che ci manchino circa sette punti in classifica. Ai ragazzi non posso rimproverare niente dal punto di vista dell’impegno”

“Mi dispiace aver dovuto consolare i miei giocatori per offese ricevute dalla tribuna da ‘due tifosi’. Dispiace non capire contro quali forte ci stiamo battendo, in un campionato difficile contro due squadre di primissimo livello. Dobbiamo essere più mestieranti, soprattutto più garra e cattiveria negli ultimi quindici metri. Tutti stiamo dando l’anima, tutti non dormiamo la notte per conquistare anche un piccolo vantaggio. Creare allarmismi o pessimismo non serve a nessuno”

“Bogdan era stanco e volevo evitare di rischiare il secondo giallo. Non sono riuscito a fare tutto quello che avrei voluto fare negli ultimi dieci minuti. Ho scelto di fare entrare Fornito perchè mi sembrava la scelta più logica avanzando Mazzarani. Ripa? Se io ti dicessi che sono contento vi prenderei in giro, però dico che continuo ad avere fiducia in lui perchè sono convinto che non è questo Ripa. Le occasioni le ha avute, ma lo sa anche lui che sta facendo meno di quello che potrebbe. Col 4-3-3 Ripa e Curiale insieme sarà difficile. A due sì”