Presunta combine Catanzaro – Avellino, oggi il processo. Russotto e il Catania attendono

By
Pubblicato: 11:03 - 15 dicembre, 2017


E’ arrivato il giorno del processo sportivo di primo grado sulla presunta tentata combine della gara tra Catanzaro e Avellino del 5 maggio 2013. Il dibattimento, in corso al Tribunale Federale Nazionale di Roma dalle ore 10, riguarda indirettamente anche il Calcio Catania e, nello specifico, il calciatore Andrea Russotto, militante nelle fila del Catanzaro proprio nel periodo considerato.

In attesa di un verdetto dunque non soltanto il giocatore romano classe 1988, che anche attraverso il suo profilo Instagram ha espresso l’ansia e l’attesa in merito alla vincenda, ma anche e soprattutto la società rossazzurra; la società etnea, in caso di decisione negativa, dovrà infatti pensare a come sostituire il ragazzo in vista del girone di ritorno, dovendo nell’eventualità intervenire sul mercato per non rischiare di farsi trovare scoperta in un ruolo chiave nel 4-3-3 adottato da Cristiano Lucarelli.