Catania – Casertana 1-2, il tabellino: Padovan affossa i rossazzurri, etnei a -4 dal Lecce

By
Pubblicato: 16:24 - 30 dicembre, 2017


Il Catania non sfrutta il pareggio del Lecce e viene sconfitta all’Angelo Massimino dalla Casertana. Due a uno per i campani il risultato finale, grazie ai gol – tutti nel primo tempo – di Padovan (doppietta) e, inutile, di Fornito. Catania che dunque scivola a meno 4 dal Lecce in vista dello scontro diretto della prossima giornata, che si giocherà al rientro dalla sosta il 21 gennaio.

IL TABELLINO:

Catania (3-5-2): Pisseri; Aya, Tedeschi, Marchese; Esposito (Di Grazia 57′), Mazzarani (Lodi 77′), Bucolo (Caccetta 57′), Fornito (Manneh 71′), Semenzato; Ripa, Curiale. A disp: Martinez, Berti, Lovric, Djordjevic, Lodi, Papaserio, Condorelli, Correia, Napolitano. All: Lucarelli C.

Casertana (4-2-3-1): Cardelli; Rainone, Polak, Lorenzini, Finizio; De Rose, Rajcic; D’Anna, Carriero (De Marco 78′), Turchetta (Marotta 74′); Padovan. A disp: Gragnanello, Avella, Forte, Santoro, Colli, Minale, Tripicchio. All: D’Angelo L.

Arbitro: Giacomo Camplone della sezione di Pescara.

Marcatori: 7′ e 14′ Padovan; 19′ Fornito.

Ammoniti: Semenzato.

 

Cronaca:

-Primo tempo-

1′ – Si parte allo stadio Angelo Massimino, è iniziata Catania – Casertana.

7′ – Gol Casertana. Padovan porta in vantaggio i campani con una conclusione dal limite dell’area che non lascia scampo a Matteo Pisseri.

14′ – Raddoppio Casertana! Clamoroso al Massimino, raddoppio degli ospiti ancora con Padovan che scappa sul filo del fuorigioco e batte nuovamente Pisseri in uscita.

19′ – GOL DEL CATANIA!! Giuseppe Fornito accorcia le distanze, il centrocampista rossazzurro sfrutta una sponda di Mazzarani e dagli undici metri batte Cardelli.

31′ – Ci prova Francesco Ripa, il suo sinistro però è debole e facile da bloccare per Cardelli.

45′ – Un minuto di recupero.

46′ – Finisce il primo tempo al Massimino, Catania in svantaggio per 2-1 in virtù della doppietta di Padovan e del gol di Fornito.

-Secondo tempo-

45′ – Inizia la seconda frazione di gioco.

54′ – Mazzarani vicino al pareggio, ottima risposta di Cardelli sulla punizione del 32 rossazzurro.

57′ – Caccetta per Fornito e Di Grazia per Esposito, primi cambi per il Catania.

72′ – Grande occasione per Francesco Ripa di testa, bravo Cardelli a respingere.

82′ – Ancora occasione per Ripa, sventagliata al volo di Lodi sulla destra e tiro al volo dell’ex centravanti della Juve Stabia. Palla di poco a lato alla sinistra di Cardelli.

83′ – Risponde la Casertana, sinistro a incrociare di Marotta larga di poco alle destra del palo di Matteo Pisseri.

90′ – Quattro minuti di recupero.