Novità in vista di Lecce: prima occasione per Caccavallo?

By
Pubblicato: 12:36 - 17 gennaio, 2018


Stefano Auteri

Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Latest posts by Stefano Auteri (see all)

Ve lo ricordate il Catania visto contro la Casertana? Beh quello che scenderà in campo contro il Lecce potrebbe essere abbastanza diverso, all’insegna delle novità. La prima novità, che in realtà è più che altro un ritorno al passato, riguarda il modulo: da parte il 3-5-2, nuovo lustro al 4-3-3. Uno fra Ripa e Curiale dunque, ma soprattutto attenzione agli esterni, dove potrebbe concretizzarsi la seconda novità: Caccavallo.

Le condizioni di Russotto non sono ottimali e dunque oltre a Di Grazia l’altro componente del tridente potrebbe essere proprio l’ex Cosenza. Tanti i pro: velocità garantita, estro e possibilità di rientrare con il mancino sfruttando le sovrapposizioni di Semenzato o Esposito, oppure cercare la soluzione individuale. Il dubbio principale, però, riguarda il poco tempo avuto a disposizione per affinare i movimenti offensivi ed il feeling con i compagni. Contro il Sion in effetti Caccavallo è apparso potenzialmente devastante, ma tempisticamente acerbo per essere responsabilizzato oltremodo.

Ciò che però può far ben sperare, oltre alla tecnica, è anche il carattere del primo acquisto del mercato invernale: sfrontato e coraggioso; due aspetti che possono fare la differenza in un campo difficile come il ‘Via del Mare’. Altre opzioni, invece, sono rappresentate da Mazzarani o lo stesso Semenzato in una posizione più avanzata, puntando unicamente su Di Grazia per quanto riguarda l’uno contro uno è la capacità di puntare l’avversario diretto. Insomma mister Lucarelli riflette, ma attenzione anche ad altre novità che potrebbero arrivare dagli altri reparti…