Ufficiale: Rizzo è un nuovo giocatore rossazzurro

By
Pubblicato: 17:15 - 19 gennaio, 2018


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.

Latest posts by Antonio Torrisi (see all)

L’abbiamo annunciato nel corso della puntata di ieri di Catanista il Talk, poi scritto sul nostro sito e adesso è ufficiale: Giuseppe Rizzo è un nuovo giocatore del Catania.

L’accordo, chiuso nella giornata di ieri con intesa massima tra le parti, prevederà il prestito dalla Salernitana con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie B, come già concordato con l’altro arrivo, Giuseppe Caccavallo. Di seguito la nota del club rossazzurro: “Il Calcio Catania comunica di aver acquisito dall’U.S. Salernitana, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto in caso di promozione, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Giuseppe Rizzo, nato a Messina il 18 marzo 1991. Il centrocampista vanta una notevole esperienza in Serie B: ben 185, le gare disputate tra i cadetti con le maglie del club campano, del Vicenza, del Perugia, della Pescara e della Reggina. Con la società calabrese, Rizzo è cresciuto calcisticamente ed ha giocato anche in terza serie, nella prima parte della stagione 2014/15. Nel 2013 l’atleta siciliano ha esordito in Serie A, collezionando undici partite nell’Olimpo del calcio italiano con il Pescara. Ha disputato due amichevoli con la Nazionale Under 21, contrassegnate dai successi contro la Turchia nel 2010 e l’Inghilterra nel 2011. Il neo-rossazzurro indosserà la divisa da gioco numero 6.”