Catania – Virtus Francavilla, i precedenti: Di Grazia “man of the match” dell’unica partita giocata al Massimino

By
Pubblicato: 16:42 - 25 gennaio, 2018


Il Catania riparte in campionato dopo il pareggio strappato al Via del Mare contro il Lecce, e lo fa con la consapevolezza di non potersi più permettere di perdere punti – specialmente in casa – contro squadre di caratura inferiore. In questo senso, lunedì allo stadio Angelo Massimino alle 20.45, i rossazzurri dovranno mantenere alta la concentrazione dal primo all’ultimo minuto, contro una Virtus Francavilla dai numeri non certamente entusiasmanti in trasferta ma che, per qualsivoglia motivo, non va sottovalutata.

Quello del 29 sarà il secondo confronto ai piedi dell’Etna nella storia delle due squadre, dopo il primo incrocio ufficiale giocato nello scorso aprile, nel turno infrasettimanale valido per la trentatreesima giornata del campionato dell’allora Lega Pro e deciso da una rete di Andrea Di Grazia a pochi minuti dalla metà esatta del primo tempo. Fu una delle poche vittorie del Catania di Giovanni Pulvirenti, succeduto senza troppe gioie alla breve gestione Petrone.

Lunedì il Catania avrà inoltre il “vantaggio” di giocare conoscendo già l’esito della gara di Rende tra i calabresi e il Lecce, aspetto questo che potrebbe facilitare gli etnei in caso di non vittoria dei salentini, attualmente in vantaggio di quattro lunghezze in classifica.

I PRECEDENTI:
2016/17: Catania – Virtus Francavilla 1-0 (Di Grazia 21’)