Ambrosi a Catanista: “Ripa e Curiale bastano per sognare. Col Cosenza servirà pazienza”

By
Pubblicato: 19:00 - 7 febbraio, 2018


Stefano Auteri

Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Oggi nel corso della puntata di Catanista è intervenuto l’ex bomber rossazzurro, Alessandro Ambrosi per commentare il campionato degli etnei e la sfida contro il Lecce. Ecco le sue parole:

“il Catania ha una squadra molto competitiva.Quello di Andria è un campo difficile e diventa più ostico se devi conquistare la vittoria a tutti i costi. Ritengo che Ripa e Curiale vadano benissimo per questa categoria. Non è detto poi che l’acquisto di un attaccante di grido a gennaio voglia dire gol a grappoli. Sono fiducioso nei confronti dei due attaccanti in rosa”

“Quella contro il Cosenza non sarà una partita facile. Il Cosenza non offre un calcio spumeggiante, ma è un avversario ostico. La parola d’ordine per i rossazzurri sarà pazienza. Gli avversari cercheranno di imbrigliare Lodi e compagni, ma con la pazienza i rossazzurri potranno avere la meglio. Duello col Lecce? Giocare da prima con il Catania che insegue non è facile. Sarà un duello combattuto sul filo dei nervi e spero che a spuntarla possa essere il Catania”