Sorintano (ag. Rossetti) a Catanista: “ecco cosa è successo l’ultimo giorno di mercato. Occhio all’estero…”

By
Pubblicato: 18:12 - 7 febbraio, 2018


Stefano Auteri

Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Ai microfoni di Catanista, alle ore 13 è intervenuto Daniele Sorintano, l’agente di Mattia Rossetti. Ecco le sue parole:

“l’ultimo giorno di mercato è stato davvero intenso. Nonostante il minutaggio, Mattia è stato richiesto da diversi club. Per prima la Lucchese che però si è tirata indietro viste le ottime prestazioni di Bortolussi (giovane ex Catania); a ridosso della fine del mercato c’era la Sicula Leonzio che però non ha liberato Bonfiglio, giocatore che occupava lo stesso ruolo di Mattia, e alla fine ha preferito inserirlo in un’operazione con l’Albinoleffe. C’era anche la Reggina ma il reparto era troppo affollato, ed infine l’Akragas ma non c’era tempo e per varie vicissitudini non abbiamo potuto chiudere la trattativa”

“Futuro? Stiamo guardando i mercati esteri, soprattutto quello svizzero che chiuderà il 15 febbraio. Vediamo cosa succederà, in ogni caso siamo consapevoli di far parte di un grande gruppo con un grande allenatore. Voto del mercato rossazzurro? Nove e mezzo