Catania – Siracusa 1-0, il tabellino: la decima rete di Curiale riporta i tre punti ai rossazzurri

By
Pubblicato: 18:23 - 3 marzo, 2018


Il Catania batte il Siracusa al Massimino e torna alla vittoria dopo il pari e la sconfitta rimediati negli ultimi due turni. Nel derby contro gli aretusei decide la decima rete stagionale di Davis Curiale, servito alla perfezione da Lodi e molto abile a scavalcare Tomei con un bel pallonetto a venti minuti dalla fine.

Vittoria meritata per la squadra di Cristiano Lucarelli, che soprattutto nel secondo tempo ha saputo mettere alle strette la squadra di Paolo Bianco conquistando tre punti pesantissimi in risposta alla precedenti vittorie di Trapani e Lecce.

IL TABELLINO:

Catania (4-3-3): Pisseri; Semenzato (Tedeschi 75′), Aya, Bogdan, Marchese;  Mazzarani, Lodi, Biagianti (Rizzo 75′), Porcino (Di Grazia 58′), Barisic (Manneh 58′), Ripa (Curiale 67′). A disp: Martinez, Blondett, Bucolo, Fornito, Brodic. All: Lucarelli C.

Siracusa (4-2-3-1): Tomei; Daffara, Giordano, Altobelli, Liotti; Spinelli (Toscano 75′), Palermo; Parisi (Mangiacasale 70′), Catania, De Silvestro (Calil 64′); Bernardo (Mancino 70′). A disp: D’Alessandro, Punzi, Bruno, Turati, Di Grazia, Vicaroni, Grillo, Mazzocchi, Marotta. All: Bianco P.

Arbitro: Fabio Schirru della sezione di Nichelino.

Marcatori: 69′ Curiale.

Ammoniti: Biagianti; De Silvestro

 

Cronaca:

– primo tempo –

1′ – Fischia il sig. Schirru, è iniziata la gara del Massimino.

20′ – Poco meno di metà del primo tempo, gara fin qui poco spettacolare con le due squadre ancora poco efficaci negli ultimi venti metri.

27′ – Occasione per il Catania. Cross di Barisic dalla destra, Lodi si inserisce in area con i tempi giusti ma di testa non inquadra la porta.

31′ – Ancora pericolosi i rossazzurri! Traversone di Porcino dal lato corto sinistro dell’area di rigore, Ripa al limite dell’area piccola di testa non trova lo specchio della porta.

45′ – Altra opportunità per Francesco Ripa, stavolta bravo Tomei a respingere il tiro.

46′ – Finisce la prima frazione di gara al Massimino, ancora risultato bloccato sullo 0-0 tra Catania e Siracusa.

– secondo tempo –

45′ – Inizia la ripresa.

53′ – Grande punizione di Lodi dal limite dell’area, bravo Tomei a distendersi sulla sua sinistra e a smanacciare in angolo.

57′ – Ennesima palla gol per il Catania, Ripa trova il modo di battere a rete da pochi passi ma colpisce debolmente; bravo Tomei a deviare col piede.

60′ – Ci prova subito Andrea Di Grazia, rientra sul destro dalla corsia mancina ma il suo tiro gira lontano dal palo sinistro della porta di Tomei.

64′ – Manneh sbaglia il retropassaggio e serve Bernardo, il centravanti aretuseo cerca un improbabile pallonetto da fuori area che si spegne ampiamente sul fondo.

65′ – Ancora Siracusa pericoloso: tiro-cross di Catania deviato da Aya, reattivo Pisseri che devia in calcio d’angolo.

69′ – GOL DEL CATANIA!! Subito Davis Curiale! Invenzione di Lodi che trova Curiale con una splendida palla filtrante, l’ex centravanti del Trapani poi batte Tomei in uscita con un delizioso pallonetto.

90′ – Cinque minuti di recupero.

95′ – FINITA! Triplice fischio al Massimino, il Catania batte il Siracusa 1-0 grazie al gol di Davis Curiale.