Sicula Leonzio – Catania 0-0, il tabellino: rossazzurri fermati al Nobile, palo di Ripa e rosso a Lodi nel finale

By
Pubblicato: 20:25 - 11 marzo, 2018


Il ritorno all’Angelino Nobile ha sancito il pari a reti bianche tra la squadra di Aimo Diana e il Catania, con i rossazzurri più volte vicini alla rete nel corso del secondo tempo ed in particolar modo con il palo colpito da Ripa nel finale di gara. Perde così due punti rispetto al Trapani la squadra di Cristiano Lucarelli, che si ritrova dunque a pari punti con la squadra granata con lo scontro diretto – attualmente – a sfavore. Neo per Francesco Lodi nel finale, che viene espulso a gara praticamente finita.

IL TABELLINO:

Sicula Leonzio (4-3-3): Narciso; De Rossi, Aquilanti, Camilleri, Squillace; Esposito, Davì, D’Angelo; Bollino (Gammone 74′), Lescano (Foggia 66′), Arcidiacono (Russo 74′). A disp: Ciotti, Pollace, Monteleone, De Felice, Petermann, Cozza, Granata. All: Diana A.

Catania (4-3-3): Pisseri; Aya, Bogdan, Blondett, Marchese; Mazzarani (Rizzo 70′), Lodi, Biagianti (Bucolo 70′); Barisic (Brodic 81′), Curiale (Ripa 81′), Manneh (Di Grazia 62′). A disp: Martinez, Semenzato, Tedeschi, Esposito, Fornito. All: Lucarelli C.

Arbitro: Volpi della sezione di Arezzo.

Marcatori: 

Ammoniti: Bollino, Camilleri, Narciso; Mazzarani, Bogdan.

Espulsi: Lodi.

 

CRONACA:

– primo tempo – 

1′ – Fischio d’inizio, comincia il match dell’Angelino Nobile, dopo il minuto di raccoglimento in ricordo del capitano della Fiorentina Davide Astori e del padre del patron del Catania Nino Pulvirenti.

14′ – Ci prova Arcidiacono al volo dai venticinque metri, palla che si spegne sopra la traversa.

30′ – Ci prova di testa Mazzarani dopo un’invenzione di Lodi, palla però bloccata agevolmente da Narciso.

45′ – Un minuto di recupero.

46′ – Finisce un primo tempo non particolarmente esaltante al Nobile, non si sblocca il risultato tra Sicula Leonzio e Catania.

– secondo tempo –

45′ – Inizia la ripresa, si riparte dallo 0-0.

61′ – Destro di Esposito dalla lunga distanza, facile la parata di Matteo Pisseri.

68′ – Doppia clamorosa occasione per il Catania! Prima grande parata di Narciso sul colpo di testa di Aya. Sul corner salvataggio sulla linea della difesa bianconera.

69′ – CATANIA VICINO AL VANTAGGIO! I rossazzurri sfiorano la rete del vantaggio con un colpo di testa di Bogdan, Narciso salva sulla linea e poi mischia all’interno dell’area piccola della Leonzio, con Narciso che poi blocca a terra.

88′ – PALO DI RIPA! Calcio d’angolo battuto dalla destra da Andrea Di Grazia, Ripa anticipa tutti sul primo palo ma il suo colpo di testa si infrange sul montante alla destra di Narciso.

90′ – Quattro minuti di recupero.

94′ – Espulso Lodi a pochi istanti dal fischio finale. E’ 0-0 tra Leonzio e Catania all’Angelino Nobile.