Formazioni: la Reggina con il 5-3-2 per attendere e ripartire

By
Pubblicato: 10:20 - 17 marzo, 2018


Stefano Auteri

Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Domenica pomeriggio al Massimino il Catania dovrà fare i conti con una Reggina arroccata in difesa e pronta a colpire in contropiede, con un 5-3-2 solido e votato alla fase di non possesso. Davanti a Cucchietti agiranno Ferrani e Gatti, con il rientrante Laezza che prenderà il posto di Auriletto. In mediana Maurizi dovrà fare a meno di La Camera squalificato, al suo posto potrebbe essere schierato dal primo minuto Provenzano, con Marino e Castiglia a comporre il tridente. Sulle fasce confermati Armeno e Hadziosmanovic. Il punto di riferimento del tandem offensivo sarà certamente Bianchimano, mentre resta una maglia in ballottaggio per il ruolo di seconda punta con Sparacello leggermente in vantaggio su Tulissi