Catania – Juve Stabia, i precedenti: rossazzurri rullo compressore al Massimino, l’anno scorso l’ultima vittoria

By
Pubblicato: 10:52 - 7 aprile, 2018


Con soli due punti di ritardo dal Lecce capolista, alla pari col Trapani e con una partita in meno rispetto ai salentini, il Catania giocherà lunedì sera al Massimino contro la Juve Stabia, con l’obbiettivo di continuare la rincorsa al primo posto per inseguire il sogno chiamato serie B. Quello di lunedì – fischi d’inizio alle 20.45 – sarà il sesto confronto ufficiale tra i rossazzurri e le vespe ai piedi dell’Etna.

I padroni di casa, dal 1948 ad oggi, hanno avuto la meglio in tre occasioni, riuscendo poi a raccogliere due pareggi e senza lasciare, infine, mai una volta il bottino pieno alla formazione campana. Come detto, il primo incontro ufficiale è quello del 1948/49, in serie C, terminato 1-0 in favore del Catania.

Etnei vincenti anche pochi anni dopo, nella stagione 1951/52, in serie B (4-2) e nel più recente campionato di Lega Pro 2016/2017, quando la squadra allenata da Pino Rigoli, dopo aver subito l’iniziale svantaggio siglato da Lisi, riuscì a ribaltare il risultato grazie alle reti di Calil, Paolucci e Di Cecco. L’ultimo pareggio, in ordine cronologico, è invece quello risalente alla stagione 2015/2016, sempre in Lega Pro, quando l’ex Bombagi e Diop siglarono l’1-1 finale.

In totale, nei cinque incontri giocati, il Catania ha saputo mettere a segno ben 10 reti, per una media perfetta di due centri a partita, contro gli appena cinque sigilli centrati dalle vespe, non particolarmente prolifici nelle gare al Massimino.

I PRECEDENTI:

1948-49: Catania – Stabia 1-0 (Serie C)
1951-52: Catania – Stabia 4-2 (Serie B)
1999-00: Catania – Stabia 1-1 (Serie C1)
2015-16: Catania – Juve Stabia 1-1 (Lega Pro)
2016-17: Catania – Juve Stabia 3-1 (Lega Pro)