Catania – Trapani 1-2, il tabellino: Palumbo e gelano il Massimino, i rossazzurri perdono partita e secondo posto

By
Pubblicato: 22:40 - 23 aprile, 2018


Finisce, probabilmente, il sogno di agguantare il primo posto per il Catania, che perde in casa col Trapani trovandosi dunque al terzo posto in classifica, a pari punti con i granata ma indietro per quanto riguarda gli scontri diretti. Decidono le reti di Palumbo a cinque minuti dall’inizio sella ripresa e Marras nel recupero, palo di Russotto nel finale, non basta il gol di Lodi.

IL TABELLINO:

Catania (4-3-3): Pisseri; Blondett, Bogdan, Aya, Marchese (Porcino 58′); Lodi, Biagianti (Rizzo 78′), Mazzarani (Russotto 62′); Barisic, Curiale, Manneh (Di Grazia 69′). A disp: Martinez, Tedeschi, Esposito, Semenzato, Fornito, Bucolo, Ripa, Brodic. All: Lucarelli.

Trapani (3-5-2): Furlan; Fazio, Pagliarulo, Drudi; Marras, Scarsella, Corapi, Palumbo (Steffè 75′), Bastoni (Rizzo 64′); Evacuo, Murano (82′ Silvestri). A disp: Pacini, Compagno, Canino, Girasole, Aloi, Ferretti, Dambros, Musso. All: Calori.

Arbitro: Luca Massimi della sezione di Termoli.

Marcatori: 50′ Palumbo; 93′ Marras; 96′ Lodi

Ammoniti: Bastoni, Bogdan, Corapi, Evacuo, Fazio, Furlan.

 

CRONACA:

-primo tempo-

1′ – Inizia la gara del Massimino.

45′ – Finiscono i primi 45 minuti al Massimino, sempre 0-0 tra Catania e Trapani.

-secondo tempo-

45 – Inizia la ripresa.

50′ – Trapani in vantaggio. Clamoroso al Massimino, ospiti in vantaggio con Palumbo.

93′ – Raddoppio ospite con Marras.

96′ – Gol del Catania, Lodi!

Finita al Massimono, Trapani batte Catania 2-1.