Mixed – zone | Lucarelli: “La stagione non è finita, dispiace aver deluso i tifosi”

By
Pubblicato: 00:26 - 24 aprile, 2018


Al termine della sconfitta casalinga contro il Trapani, che ha relegato il Catania al terzo posto in classifica, ha parlato l’allenatore dei rossazzurri Cristiano Lucarelli:

<<Abbiamo preso gol nel migliore momento nostro nella ripresa ma poi Furlan ha fatto grandi parate. Il Trapani ha approcciato bene la partita visto che il verdetto per loro sembrava scritto la scorsa settimana. L’emotività ci ha giocato un brutto scherzo visto che anche i più esperti hanno faticato. Comunque i subentrati hanno fatto molto nella ripresa e io ho contato almeno sei palle gol. Nel calcio però vince chi la butta dentro. Non bisogna staccare la spina adesso e dobbiamo vincere le ultime due partite del campionato. Faremo tesoro degli errori di stasera per i playoff. Io credo ancora al primo posto anche se le speranze sono ridotte al lumicino. La stagione non è finita e proveremo a fare sei punti. Ci dispiace di aver deluso il pubblico del Massimino>>.

Sul possibile contraccolpo psicologico in vista dei play off, il tecnico livornese si è espresso così:

<<Siamo caduti e e ci siamo rialzati dopo Monopoli, non credo sia un problema adesso. Vinciamo le due partite e poi vediamo dove possiamo arrivare. Non mi sento di colpevolizzare i ragazzi per quanto riguarda l’impegno. Nel secondo tempo, però, ho visto un grande Catania, il portiere ha salvato il risultato in più di una circostanza. Ripartiamo uniti da qui>>.