Lucarelli: “faccio i complimenti ai miei uomini. Nei play off a specchio, vogliamo giocare sui duelli”

By
Pubblicato: 17:47 - 6 maggio, 2018


Stefano Auteri

Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Ecco le parole del mister Lucarelli, intervenuto in conferenza stampa dopo la vittoria dei suoi uomini sul Rende:

“Adesso stacchiamo per due giorni la spina perchè è stata una stagione intesa sia fisicamente che mentalmente. C’è mancato il colpo del k.o. ma questo nel calcio capita, ora dobbiamo solo resettare e ripartire. Rimangono dei numeri emblematici della stagione positiva su cui costruire il percorso dei play off”

“Il Catania è la seconda squadra di Italia in questa categoria. E’ stata sicuramente una stagione di alto livello. Questa giornata ha dato tante risposte da tanti punti di vista. Ricominceremo giovedì e non staccheremo fino al trenta. Faccio i complimenti ai miei ragazzi. Vorrei sempre una squadra non appagata fino al novantesimo”

“Abbiamo le idee molto chiare su quelli che saranno i play off. La modernità del calcio impone che un allenatore conosca tutti i moduli e che i giocatori li sappiano interpretare senza problema. Quello che vogliamo proporre negli spareggi è dare riferimenti e giocarcela a specchio con gli avversari. Vogliamo basare le partite sui duelli” 

Brodic? Fino al quindicesimo è apparso un po’ bloccato, poi ha offerto un’ottima prestazione. Nel secondo tempo si è esaltato, è un giocatore sui cui bisogna credere anche in proiezione futura. Ha mandato un segnale, può dare una mano. Curiale ha un problema alla schiena, in questa settimana ha avuto anche un fastidio muscolare probabilmente causato dalla schiena”