Ecco l’offerta degli imprenditori catanesi: Claudio Luca si fa avanti

By
Pubblicato: 12:54 - 23 Maggio, 2016


Attraverso un comunicato dell’amministratore unico della Bacco Srl, Claudio Luca, è stato manifestato da parte di quest’ultimo l’interesse ad avviare le trattative per l’acquisto del Calcio Catania. Primo passo ufficiale, in attesa che si materializzi un incontro con l’advisor della società rossazzurra, l’avvocato Abramo.

“In data odierna – recita la nota –  su mandato dell’amministratore unico della Bacco srl, Claudio Luca, lo studio di consulenza Sciuto ha inviato allo studio legale dell’avvocato Abramo comunicazione ufficiale di richiesta di inizio delle trattative per l’acquisto delle quote societarie della squadra di calcio fondata nel 1946, matricola 11700”.

Claudio Luca, catanese doc, sostenuto da altri imprenditori locali, punta all’acquisto del titolo sportivo, probabilmente non a quello del centro di Torre del Grifo, almeno non per il momento. Nel caso in cui la trattativa si concludesse positivamente e si concretizzasse la cessione del club, potrebbe materializzarsi anche il ritorno alle pendici dell’Etna di Pietro Lo Monaco, che sarebbe l’uomo a cui affidare la ricostruzione tecnica della società.