Girone C – Foggia e Lecce: è duello a distanza. Stop Juve Stabia; Matera a valanga

By
Pubblicato: 08:24 - 26 settembre, 2016


Va in archivio anche la sesta giornata del campionato di Lega Pro, girone C. Spiccano, ancora una volta, i successi di Foggia (6 vittorie su 6) e Lecce. Si ferma, invece, la Juve Stabia, al primo pareggio stagionale; rialza la testa il Matera dopo il pari interno contro il Catania. In coda perdono tutte, lasciando le distanze inalterate. Curiosità: sono stati ben 6 i successi esterni in questo turno, un record. Ecco i risultati e la classifica:

Siracusa-Lecce 0-2 (Mancosu al 67′; Pacilli all’87’)

Virtus Francavilla-Matera 1-4 (Armellino al 19′ ed al 28′; Negro al 74′; Pastore all’85’; Strambelli al 90′)

Catanzaro-Messina 0-1 (Mancini al 51′)

Paganese-Monopoli 0-2 (Montini al 59′; Esposito al 71′)

Reggina-Cosenza 0-0

Vibonese-Casertana 0-1 (Carlini al 46′)

Catania-Akragas 0-1 (Zanini al 94′)

Fidelis Andria-Melfi 1-0 (Onescu al 45′)

Foggia-Taranto 2-0 (Angelo al 52′; Letizia al 90′)

Fondi-Juve Stabia 2-2 (Albadoro al 10′, Bombagi al 27′; Lisi al 77′ ed all’82’)

Classifica

Foggia 18, Lecce 16; Matera 14; Juve Stabia 13; Cosenza, Casertana 10; Monopoli, Taranto, Akragas 8; Fondi, Reggina, Messina, Fidelis Andria 7; Virtus Francavilla, Vibonese 4; Paganese, Catanzaro, Melfi 3; Siracusa 2; Catania -1.

Catania, Paganese, Fondi, Virtus Francavilla: una partita in meno.