Mixed-zone | Ripa: “Mi dispiace per il gol sbagliato: dovevo segnare. Sono al 70%”

By
Pubblicato: 23:28 - 21 ottobre, 2017


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Intervenuto in Mixed-zone al termine di Catania-Sicula Leonzio, Francesco Ripa ha analizzato il gol sbagliato nel primo tempo e la condizione fisica da migliorare:

“L’episodio della traversa? E’ una palla da buttare dentro senza dubbio: avessi fatto gol sarebbe cambiata la partita, mi dispiace per questo. La mia condizione? Sicuramente trovare la condizione per me è importante. La partita ti dà minutaggio, ma in allenamento dovrò fare di più. Sono al 70%. Venivamo da un momento positivo, ci sta capitare in serate del genere perché contro di noi danno sempre il massimo: dobbiamo lavorare in settimana per fare di più. Fare coppia con Curiale? E’ stata la prima volta che giocavamo insieme, non è stata una performance importante dal punto di vista generale, comunque dobbiamo trovare il feeling giusto e cercare di fare gol perché gli attaccanti devono fare questo. E’ il partner ideale? Bisogna trovare la continuità, poi quando si gioca dobbiamo cercare di fare bene al di là di chi scende in campo.”