Mixed-zone | Curiale: “Ci abbiamo messo del nostro: dovevamo sfruttare le occasioni”

By
Pubblicato: 23:12 - 28 ottobre, 2017
L'ex attaccante del Trapani, Davis Curiale, passato adesso al Catania


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Un gol, ma non basta: Davis Curiale, attaccante del Catania, è intervenuto in Mixid-Zone al termine della gara persa contro la Reggina:

“Non abbiamo sfruttato tutte le occasioni create, peccato: nel secondo tempo ci siamo abbassati troppo, anche perché la Reggina nell’intervallo ci ha preso le misure e non abbiamo più trovato la via per creare occasioni come nel primo tempo. Ci abbiamo messo del nostro perché nella prima frazione dovevamo vincere con più gol di scarto. L’episodio dei fumogeni? Il pubblico avversario è sempre poco cortese con noi, ma bisogna metabolizzare questa sconfitta e prepararci alla prossima gara.”