Llama chiama il Catania: Lo Monaco risponde?

By
Pubblicato: 14:05 - 20 dicembre, 2017


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Gol, sorrisi e belle prestazioni: nel corso degli anni Cristian Llama ha lasciato un buon ricordo a Catania, con cinque stagioni giocate ad alto livello e prodezze che girano ancora sui social. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, l’esterno argentino in questi giorni avrebbe contattato il massimo dirigente rossazzurro, Pietro Lo Monaco, per tornare in terra etnea.

Stando a quanto emerso, però, non è ancora arrivata alcuna risposta dal Catania: Llama (che ha passaporto spagnolo, ricordiamo), attualmente, sta giocando tra le fila dell’Agropecuario, squadra che occupa la quarta posizione in Serie B argentina, e sembra voler fortemente tornare a vestire il rossazzurro. Arrivato nel 2007, grazie anche all’occhio di Lo Monaco e del suo grande amico Jorge Cyterszpiler, Llama ha giocato in quel del Massimino fino al 2013: in mezzo due prestiti al Newell’s e alla Fiorentina, fino al trasferimento nel 2013 al Veracruz in Messico. Da lì le esperienze al Colon e all’Aldovisi, di nuovo in Argentina. Adesso vorrebbe tornare e chiama il Catania: Lo Monaco risponderà?