Gennaio “internazionale” per il Catania: amichevole con il Sion?

By
Pubblicato: 12:47 - 23 dicembre, 2017


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Sarà un gennaio “internazionale” per i colori rossazzurri? Sembrerebbe si sì: ha sorpreso e non poco, infatti, la grafica lanciata dal sito del Sion, squadra svizzera, che alla voce “prossimo match” vede protagonista non un club dello stesso campionato, ma il Catania.

Sulla homepage della società che rappresenta il capoluogo del Canton Vallese, inoltre, è presente anche la data dell’incontro che, stando a quanto si legge, avrà luogo il prossimo 14 gennaio allo stadio Angelo Massimino: ma nulla di eccessivamente stravagante, intendiamoci. Il Sion, infatti, attualmente ultimo in classifica in Super League, ha scelto Torre del Grifo come centro sportivo per la preparazione invernale, come già accaduto ai cinesi del Tianjin lo scorso anno: sarà un’ottima occasione per i ragazzi di mister Cristiano Lucarelli per proiettarsi al meglio alla sfida contro il Lecce al rientro dalla sosta e per respirare anche un po’ d’aria internazionale. In attese di conferme, sia chiaro.