Catania, Bucolo rinnova: “Giocare qui un sogno: siamo una famiglia”

By
Pubblicato: 15:09 - 12 gennaio, 2018


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

L’amore e l’orgoglio di vestire la maglia rossazzurra: per un catanese, farlo, equivale a qualcosa in più. Va oltre il calcio: per questo motivo, per Saro Bucolo, oggi non è un giorno come tutti gli altri.

Dopo una prima parte di stagione che porta il nome di “riscatto”, il centrocampista etneo, nelle scorse ore, ha rinnovato il contratto fino al 2020. A comunicarlo è il sito ufficiale del Catania: “Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver definito il prolungamento fino al 30 giugno 2020 del rapporto contrattuale con il calciatore Rosario Bucolo.”

Sullo stesso sito, poi, è possibile leggere le dichiarazioni dello stesso giocatore: “Un ringraziamento speciale va alla società, che mi concede fiducia ed altri anni in rossazzurro: da catanese, sono particolarmente fiero di poter continuare a coltivare questo grande sogno, giocare nel Catania. Voglio condividere questa soddisfazione personale, che rappresenta un punto di partenza e non di arrivo, con i miei compagni: anche a livello individuale, i frutti migliori si raccolgono sempre quando un gruppo è come una famiglia, come il nostro. Andiamo incontro alle prossime sfide con entusiasmo e senso di responsabilità, tutti insieme. Con tutto il cuore, avanti per questa lunga cavalcata”.