Ritiro e riflessione per non buttare via tutto

By
Pubblicato: 09:56 - 19 febbraio, 2018


Stefano Auteri

Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Riflessione, riflessione e ancora riflessione. La sconfitta di Monopoli lascia strascichi importanti che il Direttore Lo Monaco è deciso ad affrontare, di petto come consuetudine, ma anche con la lucidità indispensabile per prendere le giuste decisioni. 48 ore, questo è limite massimo per analizzare i fatti ed il perchè di una sconfitta che brucia dal punto di vista del risultato e dell’atteggiamento in campo.

Nelle prossime ore è previsto un colloquio con il tecnico Lucarelli per capire se è ancora lui l’uomo giusto su cui puntare. Già la scorsa settimana le due parti avevano analizzato insieme il da farsi, ma oggi la situazione può essere cambiata e la sosta rappresenta il momento migliore nel caso in cui si ritenesse necessario un cambio della guida tecnica. Altro colloquio intenso andrà in scena con i giocatori che hanno mollato già sul due a zero senza dimostrare quell’orgoglio e quella determinazione indispensabili in ogni gara.

Insomma attesa per capire come gestire l’imminente futuro, visto che il Lecce ha a disposizione il match point (con una vittoria contro la Juve Stabia andrebbe a più dieci) ed il secondo posto è un bene prezioso insidiato dal Trapani. Probabilmente i rossazzurri non hanno retto la pressione dello scontro diretto con i salentini, ma adesso si deve pensare a ricreare la serenità e la tranquillità perchè l’obiettivo finale potrebbe passare dai play off.