Cambia l’orario di Catania-Reggina: gara anticipata alle 14.30

By
Pubblicato: 20:30 - 9 marzo, 2018


Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.

Piccola variazione nel calendario dei rossazzurri: la gara contro la Reggina, in programma il prossimo 18 marzo allo stadio Angelo Massimino, ha subito un cambio d’orario.

Il fischio d’inizio, infatti, è stato anticipato dalle 18.30 alle 14.30, mentre si va per la variazione anche della gara tra Akragas e Sicula Leonzio, con la stessa soluzione. Questo il comunicato ufficiale: “Con il Comunicato Ufficiale 162/DIV, vista la richiesta avanzata dal Catania in relazione ad esigenze organizzative ed a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, la Lega Italiana Calcio Professionistico ha disposto oggi che la gara Catania-Reggina, in programma domenica 18 marzo, abbia inizio alle ore 14.30 anziché alle ore 18.30.”

All’andata, la gara terminò per 2-1 con la rete di Bianchimano all’ultimo minuto, nonostante una buona prova dei ragazzi di Lucarelli.