Si va verso il record al Massimino: 7337 biglietti venduti in due giorni e mezzo

By
Pubblicato: 16:55 - 7 giugno, 2018


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Una città intera: il Siena, domenica al Massimino, troverà più o meno questo scenario. Una città intera, pronta ad incitare e spingere il pallone verso la rete nella “partita delle partite” che può spalancare al Catania le porte dei sogni.

In due giorni e mezzo di prevendita, ovvero fino alle 13 di oggi, sono stati registrati numeri record per quel che riguarda i biglietti: 7337 i tagliandi già staccati per assistere alla sfida con il Siena, con previsioni in netta crescita e che potrebbero portare la cifra a poco più di 9000 al termine di questa giornata, con una media di 3000 biglietti venduti al giorno. La città, insomma, si prepara: sarà più che tifo. Sarà tutto: amore, passione. Il Catania e Catania saranno una sola cosa. Ricordiamo che i tagliandi saranno disponibili fino al fischio d’inizio in tutte le rivendite autorizzate, elencate nella Sezione Biglietteria del sito ufficiale del club etneo, ed online, seguendo le indicazioni riportate sul sito www.listicket.com (da quest’anno anche con servizio Stampa@casa). I tagliandi non saranno in vendita al Catania Point, ma tra i punti vendita ci sarà anche quello del centro DomusBet di Viale Mario Rapisardi 88.