Mixed – zone | Caccavallo: “Ci è mancato un po’ di ‘c…’, Catania mi rimarrà nel cuore”

By
Pubblicato: 00:40 - 11 giugno, 2018


Al termine della gara tra Catania e Siena, che ha visto prevalere i toscani solamente all’ultimo tiro della lotteria dei rigori, è intervenuto in mixed zone l’ala dei rossazzurri Giuseppe Caccavallo:

<<Da quando mi sono fatto male speravo di festeggiare senza dover mai giocare, poi siamo andati ai play off e volevo dare una mano alla squadra. Stasera volevo esserci, abbiamo fatto il possibile e ci abbiamo messo il cuore, purtroppo i rigori sono una lotteria e ci vuole fortuna. Catania la sento mia, per il futuro valuteremo con la società: se vorranno, io sarò ben felice di rimanere e portare il Catania dove merita. Non c’è nulla da giudicare per aver sbagliato i rigori, la scorsa volta Marotta aveva parlato di “culo” per andare in finale ed è stato così. Noi eravamo consapevoli di essere una Ferrari, volevamo vincere il campionato ma purtroppo abbiamo lasciato dei pezzi per strada. Di questa città mi ha colpito tutto; entrare in questo stadio, con questi tifosi e questo calore penso che sia quello che ogni giocatore vorrebbe provare. C’è delusione, è normale. Credo però che il Catania farà di tutto per tornare in serie B e spero con tutto il cuore che ci possa riuscire. Fin dall’inizio dei play off ho cercato di allenarmi al meglio, volevo dare una mano alla squadra perchè sia fisicamente che psicologicamente stavo bene. Dispiace che sia finita così, purtroppo ci è mancata la fortuna alla fine>>.