Pulvirenti potrebbe tornare ad essere presidente

By
Pubblicato: 18:38 - 22 giugno, 2018


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Nel corso della conferenza stampa tenuta a Torre del Grifo, il direttore Pietro Lo Monaco ha parlato di possibili cambi nel CdA del Catania.

Nello specifico, questi cambi potrebbero consentire al patron Nino Pulvirenti di tornare ad essere il presidente del club rossazzurro. Queste le parole di Lo Monaco: “Oggi il Catania è una società viva: le altre squadre ci chiedono i giocatori, gli allenatori fanno a gara per venire da noi. E’ una società forte, di riferimento e da temere: ma di conseguenza da rispettare. Se si fallisce? Assolutamente no. Entro il 30 giugno bisognerà risolvere diverse questioni e da lì si potrà pensare realmente alla prossima stagione. Pulvirenti? Può darsi che a breve il Catania cambi il CdA e quindi Pulvirenti potrebbe tornare ad essere il presidente del Catania, visto che non ha né raspo né squalifiche.”