Mercato in entrata: “torna” Caccavallo?

By
Pubblicato: 10:54 - 5 luglio, 2018


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

In attesa dell’ufficialità dell’arrivo di Andrea Sottil, nuovo allenatore del Catania, il club rossazzurro si muove sul mercato programmando le trattative per rinforzare la rosa per la prossima stagione.

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, in avanti potrebbe materializzarsi un “ritorno” già in parte anticipato subito dopo la gara con il Siena. In quell’occasione, infatti, Giuseppe Caccavallo ha espresso con fermezza la volontà di proseguire la sua avventura in terra etnea: “Catania la sento mia, per il futuro valuteremo con la società: se vorranno, io sarò ben felice di rimanere e portare il Catania dove merita”. Stando a quanto raccolto nelle scorse ore, il giocatore, rientrato al Venezia dopo la scadenza del prestito, potrebbe nuovamente vestire la maglia rossazzurra, nonostante diverse offerte per l’acquisto del suo cartellino. A Catania, inoltre, troverebbe non solo l’opportunità giusta per dimostrare quanto la sfortuna gli ha negato con l’infortunio, ma anche un volto familiare: quell’Andrea Sottil che lo ha allenato prima a Gubbio e poi a Pagani.