Mixed zone | Sottil: “Dalla squadra ottime indicazioni, arriveremo pronti all’inizio del campionato”

By
Pubblicato: 23:00 - 29 luglio, 2018


Intervenuto in sala stampa al termine della vittoria sul Como, mister Andrea Sottil si è detto soddisfatto per quanto visto in campo stasera nonostante il caldo e le gambe pesanti.

<<Devo fare i complimenti ai ragazzi per il risultato ottenuto senza avere minutaggio nelle gambe, segno di grande professionalità e di grande attaccamento. La squadra ha avuto l’atteggiamento giusto, è stata propositiva e ha meritato di passare il turno, giocando fino alla fine e cercando di stare sempre ordinati in campo, nonostante l’infortunio di Aya che ci ha obbligato a cambiare assetto. È stato comunque un test positivo.

La partita è stata particolare, l’avversario non era certamente tra i più irresistibili ma gare come questa vanno a costruire l’identità di squadra che cerco di far capire anche ai ragazzi. 

Noi potevamo essere più pesanti per il carico di lavoro che avevamo alle spalle, ma per noi sarà importante essere al top tra un mese per l’inizio del campionato. Abbiamo iniziato col 4-2-3-1, poi 3-4-2-1 dopo l’uscita di Aya e i ragazzi hanno risposto molto bene. C’è stato un bel lavoro del centrocampo e sono soddisfato di quello che ho visto, soprattutto nell’atteggiamento e nella voglia di fare determinate cose.

È stato molto emozionante tornare al Massimino dopo tredici anni, ne sono davvero contento. Per quanto riguarda gli Under chiaramente molto dipenderà dalla categoria in cui ci troveremo a giocare; sono tutti ottimi ragazzi, con delle buone qualità e stiamo cercando di farli inserire al meglio. Aya ha un problema muscolare che valuteremo nei prossimi giorni, ma è sempre stato monitorato durante gli allenamenti e oggi in partita il muscolo probabilmente si è affaticato.

I tifosi sorprendono sempre, vedere questo entusiasmo e questa partecipazione a fine luglio è una grande soddisfazione. La situazione ripescaggi la aspettiamo con fiducia e positività, noi siamo pronti come ha ribadito più volte la società e abbiamo le idee chiare per disputare la serie B>>.