Il Catania sulle tracce di Gucher

By
Pubblicato: 10:28 - 3 agosto, 2018


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Con l’ufficioso ripescaggio in Serie B (in attesa di comunicazioni definitive) si riattiva il mercato del Catania che, dopo essere stata “promossa”, si trova in pochi giorni a dover adeguare la rosa ad una categoria superiore.

Secondo quanto raccolto, il club rossazzurro è sulle tracce di Robert Gucher, centrocampista austriaco classe 1991 attualmente al Pisa e con più di settanta presenze in Serie B tra Vicenza e Frosinone, nonché ventiquattro match disputati in A proprio con la maglia dei “ciociari”. L’interesse c’è ma, da quanto appreso, altre squadre del campionato cadetto, come Salernitana, Ascoli, e Cosenza, hanno messo gli occhi su un giocatore che andrebbe a rinforzare in maniera importante (vista la grande esperienza accumulata nonostante la giovane età) il reparto mediano.