Domani alle 15 conferenza congiunta dei club che ambiscono al ripescaggio in Serie B

By
Pubblicato: 21:17 - 9 agosto, 2018


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Succede di tutto nel calcio italiano: tra graduatorie dei ripescaggi mancanti e ufficialità che tardano ad arrivare, nonché voci che danno una Serie B a 19 squadre (senza conferme per adesso), si rischia il tracollo totale.

Per cercare di far luce su una situazione ai limiti del paradossale, a pochi giorni dall’inizio dei campionati, i dirigenti di Catania, Novara e Siena, squadre che ambiscono al ripescaggio nel campionato cadetto, terranno una conferenza stampa a Roma nel corso della quale si ribadirà una ferma posizione verso il futuro. Di seguito il comunicato ufficiale del club etneo: “Venerdì 10 agosto alle ore 15.00, nella Sala Meeting dell’Hotel Crowne Plaza di Roma, i dirigenti delle società interessate alla riammissione in Serie B terranno una conferenza stampa congiunta.“