Tra ricorsi e incognita categoria, il Catania vicinissimo a un difensore centrale

By
Pubblicato: 13:41 - 18 agosto, 2018


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Non solo ricorsi e lotta “diplomatica” alle scelte della Federazione e della Lega B: il Catania lavora anche sul mercato, in attesa di conoscere la categoria d’appartenenza della prossima stagione.

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, la società rossazzurra sarebbe vicinissima alla chiusura per un difensore centrale che nella stagione passata ha giocato in Serie B, e che in carriera ha “accumulato” diverse esperienze in massima serie: si tratta di un profilo alto che può rafforzare in maniera importante il reparto arretrato della formazione di Andrea Sottil. Nelle prossime ore il giocatore potrebbe essere già a Torre del Grifo.