Mixed zone | Sottil: “Ho visto una buona squadra, dopo il 7 settembre sapremo tutto”

By
Pubblicato: 23:07 - 1 settembre, 2018


Al termine dell’amichevole contro la Vibonese, vinta dal Catania grazie alla rete di Curiale nella ripresa, ha commentato la sfida e le sue sfaccettature il tecnico etneo Andrea Sottil, definendosi soddisfatto di quanto mostrato dai suoi ragazzi: <<Aspettiamo tutti il 7 settembre, una volta passata quella data sapremo cosa sarà di noi. Chiaro che, nel caso in cui dovesse venire confermata la serie C, le nostre partite sarebbero tutte come quella di stasera. La Vibonese ha fatto la partita che mi aspettavo, aspettandoci con tutti gli uomini dietro la linea della palla. Ho visto delle cose buone, dobbiamo cercare di essere più veloci nel giro palla e nel creare occasioni; per far questo serve giocare e noi, purtroppo, l’abbiamo fatto con poca continuità>>.

<<Dobbiamo migliorare sotto porta e nelle scelte offensive negli ultimi metri di campo, in difesa siamo rimasti alti e abbiamo concesso poco, sono soddisfatto. Speriamo di trovare un avversario con cui giocare sabato, sarebbe essenziale per testare la nostra preparazione. Ho un’ottima rosa, Scaglia e Baraye arricchiranno la nostra batteria di terzini, tutti potenzialmente titolari>>.

<<Biagianti ha accusato un lieve fastidio durante il riscaldamento, ma al riacutizzarsi durante la partita abbiamo preferito non rischiare e l’ho sostituito; credo che non sia niente di che. La coppia Marotta – Curiale è una possibilità, nonostante siano attaccanti molto simili. Possono tranquillamente coesistere, magari cambiando gli interpreti che hanno intorno. Voglio vedere una squadra tambureggiante e con la voglia di fare sempre la partita. Dobbiamo migliorare nelle verticalizzazioni, oltre a una maggiore incisività nel chiudere le azioni d’attacco>>.