Matera – Catania 0-2, il tabellino: le reti di Vassallo e Calapai decidono il recupero della 3a giornata

By
Pubblicato: 16:31 - 27 novembre, 2018


Vince in maniera comunque convincente il Catania sul campo del Matera grazie alla prima rete in rossazzurro di Andrea Vassallo e alla marcatura a tempo quasi scaduto di Calapai, con il primo abile nello sbloccare la gara in chiusura di primo tempo per l’1-0 con cui poi si chiude il match e il secondo bravo a sfruttare gli spazi in contropiede nel finale.

Inizio più convinto dei padroni di casa, in grado di rendersi più volte pericolosi dalle parti di Pisseri con Stendardo e Corado in particolare. A circa metà del primo tempo Sottil inverte i suoi esterni, Vassallo e Barisic, determinando un cambio di marcia nei suoi, che reclamano un calcio di rigore per un’evidente trattenuta su Aya a circa una decina di minuti dall’intervallo. Sblocca la gara al 40′ la prima rete in rossazzurro di Andrea Vassallo, bravo a trovare la rete dai diciotto metri senza lasciare scampo a Farroni.

Nella ripresa la formazione di Andrea Sottil entra in campo con meno enfasi rispetto ai primi quarantacinque minuti, senza però rischiare nulla o quasi dal punto di vista del risultato. La gara prende una piega ben definita al momento poi dell’espulsione rimediata da Sepe, ammonito per proteste prima e per un brutto fallo su Manneh poi, determinando la superiorità numerica dei rossazzurri nel finale di gara.

IL TABELLINO

Matera 0 – 2 Catania

Matera (4-4-2): Farroni; Risaliti, Stendardo, Auriletto, Sepe; Triarico (Galdean 58′), Corso (Scaringella 58′), Bangu (Dammacco 77′), Ricci; Orlando (Garufi 58′), Corado. A disp: Guarnone, Milizia, Genovese, Sgambiati, Casiello, El Hilali,, Grieco,, Lorefice. All: Imbimbo E.

Catania (4-2-3-1): Pisseri; Ciancio, Aya, Esposito, Scaglia (Baraye 78′); Rizzo, Bucolo (Biagianti 78′); Barisic (Manneh 64′), Lodi, Vassallo (Calapai 91′); Curiale (Marotta 64′). A disp: Pulidori, Lovric, Angiulli, Brodic, Llama, Baraye, Biagianti. All: Sottil A.

Arbitro: Bitonti Paolo della sezione di Bologna (Palermo – Falco).

Marcatori: 40′ Vassallo; 95′ Calapai.

Ammoniti: Barisic, Bangu, Sepe.

Espulsi: Sepe per doppia ammonizione.

 

CRONACA

– primo tempo – 

21′ – Colpo di testa di Stendardo che finisce di poco fuori, Matera vicino al vantaggio.

29′ – Ancora padroni di casa pericolosi con Corado, che in acrobazia però non riesce a bucare Pisseri. Punteggio ancora sullo 0-0.

40′ – GOL DEL CATANIA! Rossazzurri in vantaggio con la firma di Andrea Vassallo, abile a trovare la rete con un tiro preciso dai 18 metri che non lascia scampo a Farroni. Prima marcatura con la maglia del Catania per l’ex Primavera del Milan.

– secondo tempo –

67′ – Cartellino rosso per Sepe, Matera in dieci con ancora metà ripresa da giocare.

95′ – RADDOPPIO DEL CATANIA! cC’è gloria anche per Luca Calapai, che mette la firma sul 2-0 con cui il Catania espugna Matera.