Mercato Catania: oro, incenso e “birra”

By
Pubblicato: 21:31 - 30 novembre, 2018


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

“L’esterno? Non solo: valutiamo anche altre soluzioni”: così il direttore del Catania, Pietro Lo Monaco, ai nostri microfoni ha parlato dei movimenti in entrata nella formazione rossazzurra.

Non solo Cosimo Chiricò, quindi, ma anche fantasia e “intelligenza” in mezzo al campo: stando a quanto raccolto dalla redazione di Catanista, due dei nomi “caldi” sono Pasquale Maiorino e Federico Moretti. Il primo, molto vicino al Catania in estate, ha collezionato una sola presenza in campionato con la maglia del Livorno e corrisponde all’identikit di giocatore che può giocare sia come vice-Lodi nel 4-2-3-1, che come mezz’ala di spinta e inserimento, supportando e rifornendo gli elementi offensivi schierati da Sottil.

L’ipotesi Moretti, invece, attualmente svincolato, è legata principalmente al reparto mediano: garra e tanta qualità sono caratteristiche che servono e in certe gare sono mancate alla squadra rossazzurra in questa prima parte di stagione, e d’altra parte il suo potrebbe essere un gradito ritorno, completando un centrocampo con Biagianti e Lodi, suoi compagni al Catania in passato. Secondo quanto raccolto, il procuratore di Moretti e Lo Monaco si sono sentiti e si sentiranno anche in futuro, ma il club rossazzurro ha bisogno di sfoltire, sia in ottica lista Over (attualmente piena) che in chiave concorrenza in un reparto, ma quello di Moretti è un profilo che interessa al Catania.