Promossi e Rimandati: Pisseri decisivo, Brodic pericoloso. Silvestri, che combini?

By
Pubblicato: 20:23 - 5 dicembre, 2018


Un ottimo Catania perde di misura sul campo del Sassuolo, che approda dunque agli ottavi di finale di Coppa Italia dove, ad attenderlo, troverà il Napoli. Prestazione estremamente positiva per la formazione di Andrea Sottil, in svantaggio al quarto d’ora del primo tempo in virtù di un errore di Silvestri ma capace di rimontare nel finale dello stesso con un bel gol di Brodic. A inizio ripresa poi l’incrocio dei pali colpito dall’attaccante croato rossazzurro, prima della rete della vittoria siglata da Locatelli dopo un’ottima parata di Pisseri su Matri. E proprio l’estremo difensore rossazzurro è tra i “Promossi” della gara, insieme all’autore del gol Brodic e ad Angiulli. Tra i rimandati, ovviamente, Silvestri,

PROMOSSI:

Pisseri 6,5 – Tiene in vita il Catania nel primo tempo su Matri e per poco “bissa” il miracolo sempre sul centravanti neroverde, sulla cui conclusione però arriva Locatelli che insacca a porta vuota. Incolpevole sulle due marcature neroverdi, ma dimostra di essere un portiere affidabile e di categoria superiore.

Angiulli 6,5 – Onnipresente a centrocampo, sia in fase di interdizione sia in quella propositiva. Fa sentire il fisico quando si tratta di andare a lottare in mezzo al terreno di gioco e si propone costantemente nei pressi dell’area di rigore del Sassuolo. Prova la conclusione dalla distanza in più occasioni, spesso impegnando Pegolo. Un Angiulli che sembra ritrovato.

Brodic 7 – Sicuramente il migliore dei suoi, quanto meno per la pericolosità. Segna un gran gol in occasione del pareggio del Catania e per poco non porta gli etnei in vantaggio, con la parte bassa dell’incrocio dei pali a negargli la gioia della doppietta. Si candida prepotentemente per un ruolo da protagonista anche in campionato, nonostante una concorrenza difficile con Curiale e Marotta. La possibilità di vederlo esterno, però, dopo questa partita aumenta, in virtù di una prestazione di buon livello sulla corsia di sinistra in attacco. Potrebbe risolvere diversi problemi di ruolo al Catania.

 

 

RIMANDATI:

Silvestri 5 – Ha la pecca di determinare il vantaggio di Matri con una banale palla persa, errore da matita blu per un giocatore del suo calibro. Prova a riprendersi durante tutta la gara riuscendo a mettere diverse pezze in difesa, ma rimane una brutta macchia su una buona partita, almeno fino al raddoppio casalingo in cui tiene in gioco lo stesso Matri, prima di cadere a terra sulla finta del 10 neroverde.

 

I voti:

Pisseri 6,5; Calapai 6,5, Silvestri 5, Esposito 6,5, Baraye 6,5; Rizzo 6,5, Bucolo 6,5; Brodic 7, Angiulli 6,5, Barisic 6,5; Curiale 6. I subentrati: Biagianti 6, Manneh sv, Marotta sv.