Sassuolo-Catania, probabili formazioni: Sottil va a specchio?

By
Pubblicato: 15:20 - 5 dicembre, 2018


Antonio Torrisi

Antonio Torrisi

EDITORE

Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League.
Dal 2014 inizia a collaborare con diverse redazioni sportivo e non, quali SpazioJuve, Sudpress e Siciliajournal, nutrendo una grande passione anche per la politica e per i suoi relativi meccanismi. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.
Antonio Torrisi

Una gara “spensierata”, con la mente al campionato, ma la consapevolezza di potersi giocare il passaggio del turno contro un avversario di categoria superiore: il Catania di mister Andrea Sottil vuole far bella figura al Mapei Stadium contro il Sassuolo, e per farlo potrà contare su una formazione che, tranne Llama, dispone di tutti i giocatori.

Avere tutti gli elementi disponibili vuol dire anche fare delle turnazioni in vista della sfida di campionato contro il Bisceglie: l’unico dubbio riguarda il modulo, che potrebbe essere un 4-3-3 come evoluzione del 4-2-3-1. In porta potrebbe andare Pulidori, alla prima in stagione in rossazzurro, mentre in difesa spazio a Baraye, Esposito, Silvestri e Calapai. In mediana dovrebbe tornare “l’uomo della Coppa Italia” Rosario Bucolo, autore di una grande prestazione a Foggia, supportato da Biagianti e Angiulli: in avanti tridente composto da Brodic a sinistra, Barisic a destra e l’unica punta Curiale, alla seconda gara consecutiva da titolare dopo la trasferta di Matera, prima della sosta.