Top Player, Porcino-Manneh: velocità, dribbling e assist… difficile chiedere di più

By
Pubblicato: 10:02 - 22 Marzo, 2018


Stefano Auteri

RESPONSABILE

Abile penna motivata e passionale, muove i primi passi con siti nazionali votati al Calciomercato. Oggi è responsabile di redazione, editorialista nonchè collaboratore anche con testate nazionali come GQ Italia.
In radio mostra una conduzione elegante e professionale.
Stefano Auteri

Manneh-Porcino, due nomi per un solo concetto: devastazione. In quel di Bisceglie i due giovani rossazzurri hanno dato vita alla loro migliore prestazione da quando indossano la maglia del Catania, dimostrando intensità, consapevolezza e lucidità nelle scelte. Insomma una catena quasi perfetta che ha messo in totale ambasce la difesa avversaria.

L’attaccante etneo ha puntato chiunque gli capitasse al tiro, ha saputo sacrificarsi quando era necessario e si è inserito pericolosamente senza palla in area avversaria. Praticamente ha fatto tutto ciò che un esterno deve fare, senza fronzoli e senza imbottigliarsi nel traffico, sfruttando spesso il centro del campo per aprire gli spazi alle sovrapposizioni di Porcino.

L’ex Reggina è sembrato ricopiare la prestazione di Andria. Tanta corsa, ma sempre finalizzata all’utilità; tanti dribbling e soprattutto un assist perfetto che ha permesso a Barisic di appoggiare la palla in rete. Questa catena di sinistra è apparsa incontenibile, e in attesa della migliore condizione dei compagni potrebbe essere l’opzione principale su cui puntare. Una nota positiva, una delle poche in una giornata deludente.