Astorina a La Sicilia: “Aspetto offerte da fuori, ma qualcosa si muove”

Astorina a La Sicilia: “Aspetto offerte da fuori, ma qualcosa si muove”
Antonio Torrisi

Intervenuto ai microfoni de La Sicilia, il presidente del Catania, Gianluca Astorina, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

LA SITUAZIONE – “Qualcosa si muove e nei prossimi giorni contiamo di pagare gli stipendi arretrati ai nostri tesserati. Bisogna comprendere che i calciatori di Lega Pro che hanno stipendi diciamo più che normali e molti di loro sono costretti a sostenere spese notevoli come l’affitto di una casa perchè la maggior parte vengono da altre regioni.”

SUL FUTURO – “Io sto aspettando le offerte che potrebbero arrivare anche da fuori. Il Catania è una società che vanta una tradizione gloriosa. […] La chiusura di Torre del Grifo ha peggiorato le cose. Per adesso andiamo avanti lavorando, ma sono ottimista. Potrei passare alla storia come il presidente la cui squadra sotto la sua gestione non ha giocato neanche una partita e da tifoso del Catania sarei felicissimo perchè questo significherebbe che il Catania avrà risolto gran parte dei suoi problemi ed è di nuovo in mani sicure”.

Antonio Torrisi

Redattore Fautore del calcio "romantico", si appassiona al mondo del giornalismo sportivo sin da piccolo, seguendo le telecronache in TV e iniziando così a coltivare il sogni di essere, un giorno, in cabina di commento in occasione di una finale di Champions League. Dal 2015 entra a far parte di Catanista, avventura che lo porta ad esordire persino in radio: altro sogno nel cassetto, conservato da bambino.